COS'È L'EMDR


[Si fa qui riferimento al sito ufficiale dell'EMDR Italia]

La sigla EMDR sta per EYE MOVEMENT DESENSITIZATION AND REPROCESSING, ossia Desensibilizzazione e Riprocessamento tramite i Movimenti Oculari. L’EMDR è un metodo psicoterapico strutturato che facilita il trattamento di diverse psicopatologie e problemi legati sia ad eventi traumatici, che a esperienze più comuni ma emotivamente stressanti. È un approccio interattivo e standardizzato, scientificamente comprovato da più di 20 studi randomizzati controllati condotti su pazienti traumatizzati e documentato in centinaia di pubblicazioni che ne riportano l’efficacia nel trattamento di numerose psicopatologie incluse la depressione, l’ansia, le fobie, il lutto acuto, i sintomi somatici (quali ad esempio emicrania, dolore cronico, disturbi degli arti fantasmi, eczema cronico, problemi gastrointestinali) e le dipendenze. Oggi ampiamente riconosciuto a livello internazionale come trattamento di prima linea per il trauma (ad esempio: vittime di disastri naturali, di violenze, di incidenti stradali) La terapia EMDR ha come base teorica il modello AIP (Adaptive Information Processing) che affronta i ricordi non elaborati che possono dare origine a molte disfunzioni. Numerosi studi neurofisiologici hanno documentato i rapidi effetti post-trattamento EMDR.



  • mia breve spiegazione del disturbo da Stress Post-Traumatico

  • Il trauma secondo l'EMDR italia